Escherichia coli levofloxacina

Escherichia coli levofloxacina: indicazioni cliniche

Tra i presidi di tipo farmacologico che presentano una certa efficacia terapeutica contro l’Escherichia coli bisogna segnalare la levofloxacina, si tratta di un antibiotico che fa parte della classe dei fluorochinoloni, che clinicamente risulta efficace contro i batteri Gram-positivi e quelli Gram-negativi, nello specifico la levofloxacina possiede un’elevata attività battericida non solo nei confronti del ceppo batterico dell’Escherichia coli, ma anche del P. aeruginosa e del S. aureus. In particolare il presidio medico viene prescritto in caso di infezioni dell’apparato genitourinario per cui è utili nel trattamento di infezioni complesse ma anche nel caso di cistiti acute di natura batterica. Da recenti studi clinici è emerso che questo antibiotico può essere utilizzato con esiti positivi anche in caso di quadro clinico di pielonefriti acute, di prostatite batterica cronica, ma può anche essere utilizzato per risolvere eventuali infezioni ostetriche e ginecologiche attivando un’eradicazione batterica. Per altre informazioni si rimanda alla lettura dell’articolo Prevenzione contro le infezioni da Escherichia coli.

Altri trattamenti

Escherichia coli levofloxacina
Escherichia coli levofloxacina

Questo trattamento antibiotico non viene esclusivamente prescritto come terapia farmacologica soltanto in caso di infezioni a carico del tratto genitourinario ma può essere anche indicato come cura in caso di infezioni del tratto respiratorio ed infatti la levofloxacina è un antibiotico consigliato ai pazienti colpiti da polmoniti acquisite, polmoniti nosocomiali, bronchiti croniche; in ambito medico la prescrizione del farmaco è indicata anche per risolvere il quadro clinico di condizioni patologiche otorinolaringoiatriche e cutanee nel caso di focus batterici. Diversi microorganismi di natura batterica hanno dimostrato una certa resistenza nei confronti del suddetto antibiotico da ricondurre soprattutto alla capacità di adattarsi attraverso il ricorso a specifici processi di mutazioni della DNA-girasi, ma si possono anche registrare dei casi di alterazioni della permeabilità della membrana cellulare. Maggiori notizie si trovano su Amoxicillina infezioni del tratto urinario.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Verifica CAPTCHA * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.