L’urinocoltura escherichia coli è un esame di routine

Nell’urinocoltura escherichia coli se l’esito è positivo rivolgersi al medico.

Nel mese di Agosto 2013 ci sono stati davvero tanti casi di escherichia coli  in Puglia; così tanti per dichiarare l’allerta a tutta la regione. L’urinocoltura escherichia coli evidenzia la presenza di questa infezione. Si tratta un semplice esame delle urine che si può effettuare  in un qualsiasi laboratorio d’esame. Si pensa che a provocare tutte queste infezioni sia stato l’inquinamento dei corpi idrici. I liquami, in questa Regione in particolare, non vengono bene depurati e finiscono nel mare e nei fiumi così come vengono prodotti. Inoltre i contadini per irrigare le proprie coltivazioni spesso utilizzano questo tipo di acqua, che appunto potrebbe essere contaminata. Le vacanze in Puglia sono così diventate pericolose per qualcuno. Ci sono stati molti casi accertati di Sindrome Emolitico Uremica, che nella maggior parte dei casi deriva appunto dall’infezione di Escherichia Coli.

Escherichia urinocoltura escherichia coli
L’urinocoltura escherichia coli

Urinocoltura il primo passo.

Una semplice urinocoltura escherichia coli riconosce il problema, e nel caso fosse riscontrata, identificare la cura specifica diventa più facile per i medici.

I sintomi che dovrebbero mettere in su sono qui sotto elencati. Essi derivano in seguito all’infezione di tipo intestinale da Escherichia Coli, il quale produce a sua volta verocitotossina (VTEC) sono i seguenti:

  • diarrea;
  • sangue nelle feci (non sempre);
  • dolori addominali;
  • vomito frequente.

Per limitare quanto più è possibile il contagio non bisogna consumare verdura e frutta non lavate bene, consumare latte e derivati dal latte assolutamente certificati, controllati e che abbiamo avuto un procedimento di pastorizzazione. Bisogna stare attenti anche ai succhi di frutta, anche essi dovrebbero aver seguito una cottura prima di essere bevuti. Il contagio può avvenire anche da una persona all’altra attraverso il contatto: se una persona affetta dopo essere andata in bagno non lava bene le mani, può causare il contagio anche solo con una stretta di mano. Se avete avuto diarrea o qualche altro sintomo elencato prima o siete stati a stretto contatto con una persona affetta da questo tipo di infezione, l’urinocoltura escherichia coli, potrà darvi la risposta che cercate.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Verifica CAPTCHA * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.